Tobia Ravà

______________________________________________

mostra Infiniti interiori

dal 7 maggio al 7 giugno 2017

in occasione della 57° mostra internazionale d’arte di Venezia la Galleria d’arte l’occhio di Elisabetta Donaggio e Alfredo Pugnalin presenta la mostra Infiniti interiori con opere recenti di Tobia Ravà

Università Ca’ Foscari di Venezia – Avviso di seminario

Università Ca’ Foscari di Venezia Corso di laurea in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali
AVVISO DI SEMINARIO

Il giorno Giovedì 6 Aprile 2017 alle ore 16.30, presso la sede di San Sebastiano, aula 24, l’artista Tobia Ravà terrà un seminario dal titolo: “Analisi della dinamica delle relazioni fra i soggetti del mercato dell’arte. L’esperienza di un artista”. L’intervento è tenuto nell’ambito del corso di Aste e investimenti nel mercato dell’arte, corso di laurea magistrale in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali.


Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla prof. Stefania Funari Dipartimento di Management E-mail: funari@unive.it

Segnali dall’Altrove – Emilio Tadini e Tobia Ravà

Opere grafiche e multipli
A cura di Maria Luisa Trevisan
Venezia, Art Factory, 7 dicembre-14 gennaio 2017

Riapertura dal 22 febbraio 2 marzo

presso l’Art Factory di Tobia Ravà in Fondamenta de l’ Arzere

Dorsoduro 2324 a Venezia.

Organizzazione: PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea

La mostra è organizzata anche con la collaborazione della Casa Museo Spazio Tadini di Milano, dove dal 19 gennaio al 19 febbraio ci sarà una mostra di Tobia Ravà, a cura dei fondatori della Casa Museo Melina Scalise e Francesco Tadini.


Per informazioni: Antonella Crosera tel. +39 3284586636
Orari: dal LUNEDI’ al VENERDI’ al pomeriggio 15 – 18,

SABATO e DOMENICA al mattino 10 – 13
PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea, via Miranese 42, 30035 Mirano (VE)
tel./fax 041/5728366 cell. 349 1240891;

www.artepardes.org
artepardes@gmail.com

 

comunicato stampa mostra ALTROVE Tadini e Ravà a Venezia per carnevale

 

Ricordi futuri 2.0 a cura di Ermanno Tedeschi

Ricordi futuri 2.0

a cura di Ermanno Tedeschi

la mostra sarà aperta dal 27 gennaio al 9 marzo 2017

Inaugurazione: giovedì 26 gennaio 2017 ore 18

sede: Sala Novecento Palazzo San Daniele – Polo del 900
via dei Carmine 14 Torino

orari: da martedì a domenica 10-18

informazioni:

www.museodiffusotorino.it

Tobia Ravà al DUdA

Il Liceo delle Scienze Umane Duca d’Aosta a Padova, è stato trasformato in una Galleria d’Arte Contemporanea, il DUdA (Duca d’Arte).

Le porte delle aule sono state dipinte da Artisti locali così come varie pareti.

in data 24 gennaio 2017, alle ore 10.00, presso la sede dell’istituto saranno inaugurate, alla presenza delle classi due opere:

Tobia Ravà, “Silenzio – Arco della verità”,
2013, Sublimazione su raso acrilico;

 

Elio Armano, “Stilema a tre punte”, 2017,
Legno, ferro e pietra “liberata”.

Introdurranno le opere Maria Luisa Trevisan e Paolo Coltro.

per informazioni:
tel. 049/8751040
mail alberto.danieli@liceoducadaosta.it

sede:
LICEO SCIENZE UMANE – LICEO ECONOMICO SOCIALE
AMEDEO DI SAVOIA DUCA D’AOSTA”
Via del Santo, n. 57 – 35123 PADOVA

comunicato 24_gennaio_2017 Istituto DUCAD’AOSTA Ravà Armano

Il segno della Memoria a cura di Ermanno Tedeschi

Il segno della Memoria

a cura di Ermanno Tedeschi
24-27 gennaio 2017
Parlamento Europeo – Bruxelles

INAUGURAZIONE AD INVITI
24 gennaio 2017 ore 17.30

Arte come forma di ricordo, d’interrogazione a se stessi, alla propria anima sul dolore più profondo e osceno: quello inflitto volontariamente da altri esser umani.

Il segno della memoria è provocazione in senso etimologico, un chiamar fuori, a cui il curatore Ermanno Tedeschi, invita sette artisti italiani in occasione della Giornata della Memoria.

La collettiva sarà allestita presso il Parlamento Europeo di Bruxelles dal 24 al 27 gennaio 2017

comunicato stampa Il segno della Memoria 01

comunicato stampa Il segno della Memoria 02